Sei qui: Home I corsi Informatica ECDL CAD 2D/3D

CORSI DI CAD 2D/3D

Corso ECDL CAD 2D-3D level


Descrizione

Si tratta di un percorso formativo suddiviso in due moduli.

- Il modulo CAD 2D consente di apprendere le nozioni base del disegno bidimensionale permettendo all’allievo di gestire la creazione e la manipolazione di entità grafiche attraverso la modifica delle proprietà degli oggetti e la stampa.
- Il modulo CAD 3D fornisce una preparazione più completa sugli strumenti di creazione, modifica e rappresentazione dei modelli tridimensionali, per coloro che, acquisite le competenze di base, intendono approfondire le proprie conoscenze.

Al termine dei singoli moduli, il partecipante potrà sostenere l’esame per il conseguimento della Patente Europea Specialised del CAD (ECDL CAD 2D e 3D), riconosciuta a livello Europeo e spendibile per concorsi pubblici e privati.

 

Destinatari

Il percorso formativo è rivolto a geometri, architetti, disegnatori CAD, arredatori e operatori di macchine utensili a controllo numerico; ma anche a quanti vogliano acquisire le nozioni di disegno tecnico e di progettazione al computer, pur arrivando da differenti percorsi di studio e che intendono avvicinarsi al mondo CAD.

 

Durata

- CAD 2D: 30 ore
- CAD 3D: 16 ore

 

Corsi in partenza

Data inizio Iscrizioni Stato Luogo di svolgimento
16 novembre 2016 Chiuse CONCLUSO Bari
Giugno 2017 Aperte DA AVVIARE Bari

 

Sedi di svolgimento

 

 

Per ulteriori informazioni

posta compila il form di richiesta di informazioni

oppure telefono Tel. 080.325.49.86


ALLEGATI

scarica il pdf Scheda del corso

scarica il pdf Syllabus Cad 2D

scarica il pdf

 Syllabus Cad 3D


 

 

APPROFONDIMENTI

Che cos’è il CAD?

CAD, in informatica, è un acronimo inglese usato per indicare due concetti correlati, ma differenti:
Computer-Aided Drafting, cioè "disegno tecnico assistito dall'elaboratore": in tale accezione indica il settore dell'informatica volto all'utilizzo di tecnologie software e specificamente della computer grafica per supportare l'attività di disegno tecnico (drafting). I sistemi di Computer Aided Drafting hanno come obiettivo la creazione di un modello, tipicamente 2D, del disegno tecnico che descrive il manufatto, non del manufatto stesso. Ad esempio, un sistema Computer Aided Drafting può essere impiegato da un progettista nella creazione di una serie di disegni tecnici (in proiezione ortogonale, in sezione, in assonometria, in esploso) finalizzati alla costruzione di un motore;

Computer-Aided Design, cioè "progettazione assistita dall'elaboratore": in questa accezione, la più comune, CAD indica il settore dell'informatica volto all'utilizzo di tecnologie software e in particolare della computer grafica per supportare l'attività di progettazione (design) di manufatti sia virtuali che reali. I sistemi di Computer Aided Design hanno come obiettivo la creazione di modelli, soprattutto 3D, del manufatto. Ad esempio, un sistema Computer Aided Design può essere impiegato da un progettista meccanico nella creazione di un modello 3D di un motore. Se viene realizzato un modello 3D, esso può essere utilizzato per calcoli quali analisi statiche, dinamiche e strutturali ed in tal caso si parla di Computer Aided Engineering (CAE), disciplina più vasta di cui il CAD costituisce il sottoinsieme di azioni e strumenti volti alla realizzazione puramente geometrica del modello.

  

A chi è rivolto il corso CAD?

Il corso è rivolto ad architetti, tecnici CAD, progettisti, ingegneri, responsabili di progetto e responsabili CAD/IT in numerosi settori tra cui quello manifatturiero, edile, civile e nella cartografia. Ad esempio, viene utilizzato da:

  • Progettisti professionisti che creano progetti concettuali, esplorando le idee in modelli 3D, Progettisti professionisti che creano disegni tecnici
  • Disegnatori che inseriscono i ritocchi finali di un progetto con dettagli, annotazioni, collegamenti a dati on-line e verifica della precisione
  • Appaltatori, fornitori o professionisti operativi che devono revisionare i disegni per estrapolare i dati specifici della propria attività
  • Responsabili e capi progetto che devono revisionare e modificare i disegni e monitorare l'avanzamento del lavoro.

 

Perché prendere la certificazione 2D?

La certificazione CAD attesta la competenza di base nel disegno bidimensionale (2D) utilizzando programmi di progettazione assistiti dal Computer.

Questo genere di programmi è il prerequisito per tutti i lavori di progettazione bidimensionali.
L'obiettivo dell'esame è accertare le capacità del candidato nell'eseguire le operazioni fondamentali del disegno automatico.
In particolare la certificazione CAD 2D:

  • costituisce il primo sistema di valutazione delle conoscenze per il disegno CAD globale e standard;
  • si propone di sviluppare le conoscenze di base del CAD di studenti e di professionisti, favorendo la diffusione di un modello omogeneo per la formazione e l'addestramento dei progettisti CAD;
  • intende fornire una certificazione internazionale e indipendente dal software utilizzato, che può essere erogata su diversi programmi CAD;

L'ECDL CAD è uno standard internazionale, multipiattaforma, che certifica il conseguimento delle conoscenze operative di base per operare con programmi di progettazione assistita del computer.
La certificazione è stata sviluppata dall'ECDL Foundation congiuntamente con un gruppo di esperti europei e con alcuni rappresentati delle società di produzione di programmi CAD.
E' un programma internazionale distribuito in tutta la comunità ECDL/ICDL, che comprende attualmente più di 150 paesi in tutto il mondo.

 

Qual è il programma dettagliato del corso o della certificazione CAD 2D?

Come per tutti i moduli ECDL è disponibile una descrizione dettagliata (Syllabus) di ciò che il candidato deve sapere e saper fare per superare l’esame relativo.

Scarica il Syllabus Cad 2D

Scarica il Syllabus Cad 3D

 

Da chi sono tenuti i corsi CAD?

I corsi CAD sono tenuti da docenti altamente qualificati, in possesso di competenze specifiche certificate in appositi Workshop argamizzati da AICA presso il Politecnico di Bari.

 

Che differenza c'è tra Cad e AutoCad? 

pesse volte si utilizza il termine AutoCAD per indicare un comune programma di disegno assistito (CAD).
CAD è l'acronimo di Computer Aided Design, ossia disegno assistito al computer. In pratica è l'insieme dei programmi utilizzati per il disegno, soprattutto quello geometrico.
AutoCAD è stato il primo software di CAD ed è ancora uno dei più utilizzati.
Comunemente su utilizza il termente AutoCAD

I nostri Partner

Sei qui: Home I corsi Informatica ECDL CAD 2D/3D